LINKS
Modern Italy
Journal of Modern Italian Studies
RIVISTA DI STUDI ITALIANI
Anno I , n 2, Dicembre 1983 ( Contributi ) pag. 50-74

IL VENTO DI DEBUSSY:
POESIA E MUSICA IN MONTALE*
GIAN-PAOLO BIASIN
University of California,
Berkeley, California
C' una decisa affermazione di Eugenio Montale, contenuta nella
famosissima e mai troppo citata "Intervista immaginaria" del
1946, dalla quale conviene prendere le mosse:

"Quando cominciai a scrivere le prime poesie degli Ossi di
seppia
avevo certo un'idea della musica nuova e della nuova
pittura. Avevo sentito i Minstrels di Debussy, e nella
prima edizione del libro c'era una cosetta che si sforzava
di rifarli: Musica sognata. E avevo scorso gli
Impressionisti del troppo diffamato Vittorio Pica".

Leggi l'articolo (free!) Scarica il File PDF!